Amazon PRIME DAY imperdibile !

HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

giovedì 14 giugno 2012

Torta di mele e pesche di nonna Rosina

La Torta di mele e pesche di Nonna Rosina è uno dei dolci piu' buoni che ho assaggiato. Sarà per il fatto che le cose dell'infanzia le ricordiamo sempre come le migliori, la torta di mele e pesche è un dolce molto goloso, che si prepara facilmente, come un ciambellone e può essere anche personalizzato con decorazioni o creme.
Approfittiamo delle pesche di stagione per preparare questa torta squisita per il weekend.


Ingredienti:
  • 6 uova
  • 400 gr. di farina 00
  • 2 mele Golden
  • 2 pesche grandi
  • 150 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele
  • scorza e succo di 1 limone
  • 120 gr. di burro (o margarina)
  • 3 cucchiai di olio (olio di mais o girasole)
  • una presa di sale
  • 2 bicchierini di Cherry o Alchermes o altro liquore dolce
  • 3 cucchiai Mix di zucchero semolato e zucchero di canna per decorare
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 1 bustina di vaniglina
  • 1 cucchiaino di cannella

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 30/40 minuti
Occorrente: Terrina+Frusta o sbattitore+Stampo per torte+Carta forno



Preparazione:

  • Lavate e sbucciate la frutta e tagliatela tutta a dadolini, lasciando mezza pesca e mezza mela tagliate invece a fettine sottili.
  • Mettete la frutta in due ciotole e irrorate con il succo di limone e metà di un bicchierino di liquore.
  • In una terrina sbattete i tuorli insieme allo zucchero finchè saranno bianchi e spumosi, unite il burro ammorbidito, l'olio, metà del liquore, la scorza di limone grattuggiata e battete ancora.
  • Unite la farina poco alla volta continuando a battere finchè sarà ben amalgamata. Unite mele e pesche tagliate a dadolini e mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare al composto.
  • Accendete il forno a 200° senza ventilazione.
  • Montate a neve fermissima gli albumi con 1 presa di sale e 1 cucchiaio di zucchero. Unite gli albumi al composto, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Unite il lievito, meglio se sciolto in pochissimo latte e mescolate per distribuirlo in modo uniforme.
  • Versate il composto nello stampo rivestito di carta forno, uniformando lo spessore con l'aiuto del cucchiaio.
  • torta-di-mele-e-pescheDistribuite le fettine di mele e di pesche sulla superficie formando una raggera. Versate il secondo bicchierino di liquore sulla superficie della torta e subito spolverate con il mix di zucchero semolato e di canna.
  • Infornate e lasciate cuocere per 10 minuti a 200° poi abbassate a 180° per altri 20/30 minuti.
  • Sfornate e lasciate stiepidire prima di tagliare. Potete accompagnare la torta di mele e pesche con una crema di yogurt alla frutta oppure una pallina di gelato.

La prova dello stecco in questo caso potrebbe ingannarvi perchè è una torta che manterrà l'interno molto umido e morbido. Considerate che deve risultare molto dorata all'esterno

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui