Amazon PRIME DAY imperdibile !

HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

venerdì 24 agosto 2012

Confettura di lamponi alle nocciole

La confettura di lamponi è un'altra risorsa speciale da tenere in casa. Il suo gusto unico infatti non solo la rende perfetta per la colazione e i dolci, ma si sfutta benissimo anche per creare sciroppi, salse e condimenti.


Potete preparare la confettura di lamponi semplice oppure, come vi suggerisco in questa versione, aggiungendo un po' di nocciole. Squisita da gustare a cucchiaiate e da usare per le crostate.
  • In entrambi i casi, trattiamo i lamponi con molta delicatezza perchè si sciupano facilmente e lasciamoli a macerare qualche con lo zucchero e il succo di limone, prima di cuocerli.
Ingredienti: (per 1 barattolo)
  • 500 g di lamponi
  • 200 g di zucchero
  • succo di 1 limone
  • 100 g di nocciole tostate
  • 1 piccola stecca di cannella (facoltativa)
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti+tempo macerazione
Tempo di cottura: 30 minuti
Occorrente: Terrina, pentola, passaverdure o mixer, barattoli con chiusura ermetica, etichette
Preparazione:
  • Sciaquate i lamponi con grande delicatezza eliminando eventualità impurità. Versateli in una terrina di ceramica o di vetro. Irrorate con il succo di limone. Unite lo zucchero, mescolate e lasciate a macerare per alcune ore in frigo.
  • Riprendete i lamponi e versate il tutto in una pentola. Unite la stecca di cannella e fate cuocere a fiamma bassissima per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto.
  • Togliete dal fuoco, eliminate la cannella e riducete in purea con il mixer a immersione o il passaverdure. Unite le nocciole tostate, tagliate a metà e rimettete sul fuoco ad addensare, sempre a fiamma bassa.
  • Togliete dal fuoco quando avrà raggiunto la consistenza che desiderate, ma ricordate di non eccedere con la cottura. Versate immediatamente nei barattoli già sterilizzati (come sterilizzare i barattoli leggi qui) chiudete col tappo ermetico e rovesciate a testa in giu'.
  • Lasciate riposare i barattoli fino a quando saranno completamente freddi, poi riportate dritti, attaccate l'etichetta con data e ingredienti.
  • La confettura di lamponi si conserva per diversi mesi, in luogo asciutto, fresco e al buio.

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui