Amazon PRIME DAY imperdibile !

HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

venerdì 17 agosto 2012

Marmellata di fichi e mirtilli

La marmellata di fichi e mirtilli è una confettura veramente squisita e ricca di qualità per la salute.
Questo è il periodo migliore per prepararla, sfruttando la frutta di stagione.


I fichi sono molto ricchi di fibre e di zuccheri semplici, insieme ad un buon contenuto di vitamine (in particolare vitamina A e C) e sali minerali, quindi sono molto nutrienti.
I mirtilli sono veramente preziosi per la salute, perchè contengono molte sostanze antiossidanti, vitamine e uno speciale alleato delle vene e della circolazione: le antocianine. Da molti studi scientifici risulta che il mirtillo ha proprietà antinfiammatorie e antitumorali, 
Per dare alla marmellata di fichi e mirtilli un aroma speciale, aggiungiamo un po' di rum.

Per lo zucchero regolatevi secondo il vostro gusto.

Ingredienti: 
  • 1 Kg di fichi maturi (della qualità che preferite)
  • 500 g di mirtilli freschi
  • 500 g di zucchero
  • succo di 2 limoni
  • 1 bicchierino di rum

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 60 minuti
Occorrente: Pentola, Pimer o passaverdure, barattoli a chiusura ermetica, etichette adesive
Preparazione:

  • Lavate molto bene la frutta . Tagliate i fichi in quarti e staccate i mirtilli dai propri rametti se necessario.
  • Mettete tutta la frutta in una pentola larga, irrorate con il succo di limone e mettete a cuocere a fuoco moderato, finchè sarà cotta, senza essere spappolata.
  • Con l'aiuto di un pimer a immersione oppure con un passaverdure, riducete in  purea.
Pesare la frutta ottenuta dopo la cottura è essenziale per aggiungere il giusto quantitativo di zucchero.  In generale il rapporto è 100 g frutta e metà del peso di zucchero, ma per confetture/marmellate cosiddette extra, il peso dello zucchero diminuisce e può essere 70(frutta):30(zucchero). In questo caso dovete anche considerare che i fichi sono molto zuccherini al naturale.

  • Ottenuto il peso della frutta, rimettetela nella pentola, a fuoco basso, aggiungendo lo zucchero e il rum.
  • Lasciate sul fuoco a bollire, coprendo parzialmente, se necessario, con un coperchio o un paraschizzi e mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
  • La marmellata deve addensare, ma non deve diventare dura o caramellare. Il colore deve restare brillante e lucido.
  • I tempi di cottura variano ma in generale per un Kg di frutta occorre circa un'ora. Se utilizzate un gelificante, come la pectina, i tempi saranno ridotti a pochi minuti.
  • Appena pronta, versate la marmellata immediatamente nei vasetti di vetro sterilizzati che avrete preparato. Chiudete ermeticamente e lasciateli raffreddare a testa in giù.
  • Quando saranno freddi, rovesciateli, attaccate l'etichetta su ogni barattolino inserendo la data di preparazione e gli ingredienti.
  • Conservate in un luogo fresco, asciutto e al buio. Una volta aperta la marmellata di fichi e mirtilli, conservate in frigo e consumate entro 15/20 giorni

La foto è di www.abeachcottage.com sul quale trovate una fantastica ricetta per fare i muffin con fichi e mirtilli. Buoni e molto decorativi.

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui