Amazon PRIME DAY imperdibile !

HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

lunedì 21 gennaio 2013

Come si fanno le frappe. Dolci di Carnevale

Le Frappe dette anche chiacchere, crostole o bugie e in molti altri modi, sono i dolci di Carnevale per eccellenza.

Le frappe si fanno in tutta Italia e in ogni casa o pasticceria si preparano in tante forme diverse e anche aromatizzate secondi i gusti. Io ci acciungo il rhum e anche una punta di bicarbonato.

Ingredienti:

La regola: 1 uovo e 1 cucchiaio colmo di zucchero ogni 100g di farina
  • 300 g di farina 00
  • 3 cucchiai colmi di zucchero
  • 50 g di burro
  • 3 uova
  • 1 bustina vaniglina
  • 1 bicchierino di Rhum
  • sale q.b.
  • olio d' oliva per friggere
  • zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato (o di lievito per dolci)
Preparazione:
  • Mettete la farina a fontana sul piano pulito, lasciando un foro nel centro. Rompete  le uova nel centro della farina, unite lo zucchero, il liquore, la vaniglina, un pizzico di sale e battete leggermente con una forchetta. Unite anche il burro sciolto ma non caldo.
  • Amalgamate il tutto incorporando tutta la farina e  continuate a lavorare l'impasto finchè non diventerà liscio e omogeneo.
  • Formate una palla, chiudetela con la pellicola trasparente  e lasciate riposare per almeno 30 minuti in frigo.
  • Terminato il tempo riprendete la pasta e stendetela con il mattarello, sul piano leggermente infarinato,  fino ad ottenere una sfoglia sottile.
  • Con la rotella per i dolci, ritagliate le frappe a forma di rombi o quadrotti o delle semplici strisce.
  • In una padella grande fate scaldare abbondante olio d'oliva o di semi. Quando la temperatura sarà molto calda (circa 180°) iniziate a friggere le frappe.
  • Scolatele dall'olio quando sono dorate e appoggiatele su carta assorbente mano a mano che le togliete dal fuoco.
  • Spolverate con lo zucchero a velo, facendolo cadere da un passino.
Al forno 
  • Se volete evitare di friggere potete cuocere le frappe in forno, in una teglia ricoperta di carta forno, per 10/15 minuti a 200°.
Se preferisci le castagnole, qui trovi la ricetta per fare le castagnole alla crema

foto di 4.bp.blogspot.com

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui