HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

domenica 11 agosto 2013

Come si fanno i pomodori secchi

I pomodori secchi fanno parte della nostra tradizione gastronomica, soprattutto nelle regioni del sud che ne producono in abbondanza ma soprattutto che hanno tanto sole a disposizione.


Il sole infatti è uno degli elementi fondamentali che serve per far essiccare i pomodori in modo naturale rendendoli molto saporiti.
  • L'alternativa al sole è il forno. In questo caso occorre far asciugare i pomodori nel forno a bassa temperatura per almeno 10 ore.
Il sapore e la consistenza dei pomodori secchi è straordinaria da sfruttare in moltissimi piatti.
Una volta pronti si possono conservare in un barattolo col tappo ermetico sia da soli che in olio con l'aggiunta di erbe, capperi, olive, mandorle o gli ingredienti che preferite. Qualche ricetta la trovate qui su ricettae
Ingredienti: (per 1 barattolo da 500/600 g)
  • 2 Kg di pomodori San Marzano
  • sale q.b.
  • zucchero q.b.
  • olio extravergine di oliva (facoltativo)
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti+essiccazione
Occorrente: Coltello, 2 o più placche da forno, carta forno

Uva sotto spirito

L'uva sotto spirito è una conserva di frutta in alcool da preparare in questo periodo dell'anno e tenere nella dispensa per l'inverno.

Prepararla è facilissimo e grazie allo spirito, cioè all'alcool l'uva si conserva senza problemi.
  • Una volta pronta potete utilizzarla per rifinire dolci al cucchiaio, dessert, macedonie e anche per aromatizzare una grappa neutra. 
  • L'uva dev'essere matura ma integra 
Ingredienti: (per 1 barattolo da 1 lt o 2 da 500)
  • 1 Kg di uva bianca (meglio senza semi)
  • 0,75 lt di alcool puro
  • 250 g di zucchero
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Occorrente: Forbici, barattoli con tappo ermetico, pentolino

venerdì 9 agosto 2013

Come si fa la confettura di Prugne

La confettura di Prugne, o marmellata se così volete chiamarla è veramente una confettura speciale, perchè dolce e profumata naturalmente e anche molto benefica per tanti piccoli disturbi invernali.


Le prugne infatti, oltre ad essere rinomate per i problemi intestinali, ma sono anche degli ottimi antiossidanti, che fanno bene alla pelle e ai capelli.
Per fare la confettura di prugne potete mescolare diversi tipi di prugne e susine oppure prepararne tante assortite in base al colore: gialle, rosse, nere. L'importante ovviamente è che siano ben mature ma sane.
Ingredienti: 
  • 1, 5 Kg di prugne
  • Succo di 1 limone
  • 1 bicchierino di Cherry o un altro liquore dolce
  • Zucchero metà del peso della frutta cotta
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Occorrente: Pentola, cucchiaio di legno, barattoli con tappo ermetico, passaverdure o mixer

giovedì 8 agosto 2013

Come si fa la marmellata di albicocche speziata

La marmellata di albicocche speziata è una delle confetture di frutta che preferisco. Innanzitutto perchè le albicocche sono un frutto pieno di qualità per la salute e con un sapore fantastico che non subisce grandi variazioni in cottura, dando anzi il meglio di sè.

Si prepara senza difficoltà perchè non c'è da far altro che eliminare il nocciolo centrale ed è una marmellata particolarmente indicata durante la stagione invernale, sia come rinforzante, sia per qualche disturbo intestinale.
Infine perchè questa versione speziata è una mia ricetta personale particolarmente riuscita. Provatela e fatemi sapere.
Ingredienti: (per 1 barattolo grande o 2 da 330 g)
  • 1,5 Kg di albicocche ben mature (meglio se Bio)
  • zucchero o fruttosio (metà del peso della frutta cotta)
  • succo di 1 limone
  • 1 cucchiaino di miscela di Tahiti in polvere (*)
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15+30
Occorrente: Pentola,  passaverdure o pimer, bilancia,barattoli di vetro con tappo ermetico

Tutti i dettagli per preparare in casa marmellate e confetture li trovate qui: come si fa la marmellata in casa

Dessert Cioccolato e zabaione. Facilissimo

Il dessert di cioccolato e zabaione è una piccola golosità che ci possiamo concedere nel fine settimana.  Un dessert delicato e spumoso che si prepara velocemente, è facilissimo e ovviamente tanto goloso. 

Potete servirlo in coppa e decorarlo con cialdine e frutta secca oppure con i mirtilli.

Ingredienti: (per 4 persone)
  • 125 ml di panna fresca da montare 
  • 100 g di zucchero 
  • 150 g di cioccolato fondente 
  • 4 uova freschissime
  • 1 bicchierino di Rum 
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Occorrente: Pentola, sbattitore, terrina, coppe

mercoledì 7 agosto 2013

Come si fa il liquore al basilico

Il liquore al basilico è un ottimo liquore da preparare in casa in questo periodo, soprattutto se avete delle piantine coltivate da voi sul balcone.


Perchè è proprio in questo momento dell'anno che il basilico dà il massimo del suo aroma. Al contrario di quello che si può pensare sono le foglie piccoline ad avere un aroma più intenso. Se ci sono fiori utilizzateli insieme alle foglie.
Ingredienti: (per 2 bottiglia da 0,75/1 lt)
  • 1 litro di alcool puro 
  • 1 mazzetto di Basilico (circa 50/60 foglie) 
  • Scorze di 3 limoni non trattati
  • 300 g di zucchero   
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di macerazione: 45+ 20 giorni
Occorrente: Barattoli grandi con tappo ermetico, passino, bottiglie da liquore, tappi

martedì 6 agosto 2013

Street food il contest dell'estate

Street food contest è un contest fotografico, caldo caldo, dedicato al cibo di strada e a tutti gli appassionati di cibo e di fotografia che hanno voglia di partecipare al Contest dell'estate 2013.


Sia che rimanete in città, sia che siete in vacanza, potete approfittare per catturare un frammento di street food, che detto nella nostra lingua è in realtà una tradizione antica e radicata in tutte le nostre Regioni.
Il cibo di strada, dalle arancine siciliane, ai supplì romani, alle piadine romagnole, dagli arrosticini, alle panelle, ai panzerotti...c'è un mondo intero da raccontare, che tramanda le tradizioni e la cultura dei territori, insieme ai sapori, alle ricette e ai prodotti tipici. 
Il contest street food è gratuito ed è organizzato da Civico d.o.c. e Marta's Street Book


 Occorrente: Macchina fotografica reflex  o Digitale o Smartphone o  Tablet= Qualsiasi   congegno in grado di scattare una foto e  condividerla via web

Ingredienti per partecipare allo Street food contest 

lunedì 5 agosto 2013

Riso freddo alle more. Semplice e squisito

Un riso freddo alle more, al centro dell'estate ci sta benissimo e voglio dedicarlo a tutti quelli che amano preparare piatti insoliti ma gustosi, fatti di ingredienti semplici. 


  • Se volete aggiungere un ulteriore tocco profumato, utilizzate del riso Basmati. 

Le more con il loro gusto leggermente acidulo stanno molto bene con cibi dal sapore deciso. Il risultato è un primo piatto fresco, dal gusto squisito e dal bellissimo contrasto di colori.

Ingredienti: (per 4 persone)
  • 320 g di riso per insalate 
  • 1 cestino grande di more mature 
  • 1 scatoletta di tonno grande al naturale (o tonno fresco) 
  • erba cipollina fresca
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • alcune foglie di basilico
  • sale q.b. 
  • olio extra vergine d'oliva 
  • 1/2 cucchiaino di Sommaco (Sumach)
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15/20 minuti
Occorrente: Pentola, mixer

Spezzatino in salsa di pesche


Lo spezzatino in salsa di pesche è un piatto gustoso ed economico, si prepara senza complicazioni e. la salsa alle pesche aggiunge un sapore agrodolce, perfetto per le carni bianche.


Potete prepararne in quantità abbondante e conservarla pronta per altre ricette. 
Potete accompagnare lo spezzatino con del riso bianco e trasformarlo in un piatto unico.

Ingredienti: (per 4 persone)
  • 500 g di bocconcini misti di pollo, tacchino, maiale 
  • 1 fetta di pancetta affumicata 
  • 1 foglia di alloro 
  • 1 cucchiaio di spezie miste: finocchio, rosmarino, ginepro 
  • 1 spicchio d'aglio 
  • 1 piccola carota 
  • sale e pepe q.b. 
  • olio extra vergine d'oliva 
  • 1 bicchiere di brandy o cognac per sfumare 
  • 1 bicchiere di latte 
  • 3 pesche grandi ben mature 
  • succo di 1 limone 
  • 1 cucchiaio di zucchero 
  • 1 bicchierino di aceto balsamico 
  • 1/2 cucchiaino di Curry in polvere (facoltativo)
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 30/40 minuti 
Occorrente: Tegame, mixer

domenica 4 agosto 2013

Come si fa la mousse di mirtilli

La mousse di mirtilli si può preparare anche in inverno ma è l'estate il tempo dei mirtilli e dunque possiamo approfittare proprio del mese di agosto per preparare una mousse di mirtilli di stagione.

I mirtilli, come le fragole, si prestano ad essere accoppiati con altri frutti di bosco e sono perfetti  anche con il cioccolato.
L'idea in più: servitela in piccoli bicchierini di cioccolato come quelli che vedete qui:

Ingredienti: (per 4 persone)
  • 2 o 3 cestini di mirtlli maturi 
  • 1 conf. di panna fresca da montare 
  • 100 g di zucchero a velo venigliato
  • 2 albumi 
  • 1 cucchiaio di succo di limone 
  • acqua 100 ml
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di  attesa: 2/6 ore
Occorrente: Mixer, sbattitore, frusta, ciotole o  pirottini ceramica

Semifreddo al caffè

Il semifreddo al caffè è un dolce al cucchiaio che è una via di mezzo tra il gelato e la mousse ghiacciata.

Perchè ha la consistenza di una mousse cremosa, ma si prepara in freezer come il gelato. I gusti possibili sono praticamente infiniti.
Per preparare il semifreddo al caffè potete utilizzare uno stampo unico o fare tante monoporzioni con gli stampini singoli di alluminio o ceramica.
Ingredienti: (per 4/6 persone)
  • Una fetta alta di spagna 
  • 4 uova freschissime 
  • 120 g di zucchero a velo 
  • 1 tazza (150 ml) di caffè ristretto 
  • 1 cucchiaio raso di caffè in polvere 
  • 500 ml. di panna fresca da montare 
  • 1 tavoletta di cioccolato extrafondente 
  • 1 pizzico di sale 
  • chicci di caffè per decorare
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di congelamento: Almeno 2 ore
Occorrente: Casseruola, frusta, sbattitore, stampi 

sabato 3 agosto 2013

Come si fa il cremolato di more

Il cremolato di more è una specialità straordinaria. Perchè il cremolato non è granita, non è gelato, ma una via di mezzo squisita da gustare in una calda giornata d'estate.

Il cremolato si differenzia dal gelato e dalla granita per una caratteristica fondamentale: il cremolato è fatto solo di frutta, con l'aggiunta di poca acqua e zucchero.
A differenza della granita che invece è fatta di acqua, con l'aggiunta di sciroppo di frutta oppure di altri gusti come quella di caffè e del gelato che invece contiene latte e panna. 
La consistenza particolare del cremolato viene proprio dai suoi ingredienti. Frutta, a volontà, matura e sanissima, perchè il cremolato si prepara tutto a freddo ed è facilissimo.

Il cremolato si può preparare con qualsiasi tipo di frutta io vi propongo il cremolato di more, perchè sono di stagione e perchè ne viene fuori un dessert favoloso, da accompagnare con un po' di panna montata.

Ingredienti: (per 4 persone)
  • 600 g di more
  • 300 ml di acqua
  • 60 g di zucchero
  • succo di 1 limone
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Congelamento: 4 /5 ore
Occorrente: Terrina, contenitore d'acciaio,  frusta o sbattitore

Come fare la grappa ai lamponi

La grappa ai lamponi è un liquore aromatico ottimo da preparare in questa stagione con i lamponi freschi, soprattutto se avete occasione di trovarli in montagna.


Questa grappa è ottima per tutti quelli che non gradiscono il sapore secco e asciutto della grappa non aromatizzata e può essere anche un'ottima idea da regalare.
  • La grappa ai lamponi ha bisogno di riposare almeno 2 settimane prima di essere consumata
Per prepararla, come base potete scegliere la grappa bianca che preferite. Io preferisco una grappa di vitigno affinata in botti di legno.
Ingredienti: (per 2 bottiglie da 0,75 litro)
  • 1,5 lt di grappa bianca
  • 500 g di lamponi freschi
  • 300 g di zucchero di canna
  • 100 g di zucchero a velo vanigliato
  • 1 pezzetto di stecca di cannella
  • 1 limone bio
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 20 minuti
Occorrente: Barattolo con tappo ermetico, bottiglie con   tappo, passino, etichette adesive

Polpettine al limone

Le polpettine al limone, sono in tema con le marmellate che vi ho proposto in questi giorni.
Un secondo piatto leggero, veloce e tanto stuzzicante, che può essere anche un piatto da happy hour.

Le marmellate al limone le trovate qui: versione dolce e versione salata

Ingredienti: 
  • 250 g di carne di pollo o tacchino 
  • 200 g di spinaci già lessati
  • mollica di pane circa 150 g 
  • 1 bicchiere di latte 
  • 1 mazzetto di basilico 
  • erba cipollina fresca (qualche filo) 
  • 2 cucchiai di pinoli 
  • scorza grattugiata di 1 limone 
  • succo di 1 limone 
  • sale q.b. 
  • olio extra vergine d'oliva 
  • 1 scalogno o uno spicchio d'aglio
  • pangrattato q.b.
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 15/20 minuti
Occorrente: Padella o Teglia forno, carta da forno, spremiagrumi, Mixer o tritatutto

venerdì 2 agosto 2013

Marmellata di limone salata. Una delizia speziata

La marmellata di limone salata, che possiamo chiamare anche conserva o salsa, è un accompagnamento delizioso per piatti salati, che potete comunque mangiare anche da sola, con crostini, creackers o grissini.




Ma per tornare alla nostra marmellata di limone, la ricetta che vi propongo è una mia versione impreziosita dalle spezie che aggiungono quel tocco aromatico in più al profumo intenso del limone e si sposa benissimo per servire carni, pesce, verdure, formaggi stagionati.

Ingredienti: (per circa 500 g)
  • 800 g di limoni non trattati (meglio se bio)
  • 160 g di zucchero
  • 4 cucchiaini rasi di sale
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo tritati
  • 2 rametti di timo
  • 3 semi di cardamomo
  • 1 foglia di menta fresca
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 90
Occorrente: Pentole, cucchiaio di legno, passaverdure, barattoli con tappo ermetico

giovedì 1 agosto 2013

Come si fa la marmellata di limoni. Dolce o salata

La marmellata di limoni, che poi è l'unica che veramente possiamo chiamare marmellata perchè è di agrumi, è una vera specialità che si può preparare sia dolce che salata.


Se preparate la versione dolce, potete utilizzarla per la colazione, per preparare una crostata, biscotti e anche per arricchire alcune creme.
  • La versione salata invece, arricchita anche con qualche spezia, potete utilizzarla per accompagnare carni, pesce, verdure e anche per preparare delle salse speciali.
Come per tutte le marmellate e le confetture vi raccomando di utilizzare barattoli di vetro con tappo ermetico, ben sterilizzati.
Per i limoni utilizzate limoni biologici non trattati possibilmente i più aromatici, ovvero quelli di Sorrento e simili.

Ingredienti: (per 1 barattolo da circa 700/800 g)
  • 1,5 Kg di limoni non trattati
  • zucchero di canna o semolato o fruttosio (metà del peso della frutta)
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura:  90+15 minuti
Occorrente: Pentola, bilancia, passaverdure o pimer, barattolo c/tappo ermetico

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui

ANSA NEWS