Amazon PRIME DAY imperdibile !

HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

domenica 19 agosto 2012

Confettura d'uva. Una conserva speciale

La confettura d'uva è una delle confetture e conserve che si possono fare in questo periodo 
Si può fare con qualunque tipo di uva (anche se quella nera è piu' benefica) ed è ottima sia per la colazione, che come base per fare una salsa per l'arrosto o i formaggi stagionati.

Un altro modo speciale di sfruttare la confettura d'uva è utilizzarla come base per fare in casa un aceto aromatico.

La confettura d'uva si può chiamare anche 'composta' se cuocete i chicchi interi. Infatti l'aspetto e la consistenza finale, li decidete voi.
  • Potete ottenere una purea liscia eliminando le bucce e passando bene col mixer.
  • Potete spezzettare gli acini oppure cuocerli interi, per creare una composta d'uva.
  • Potete utilizzare l'uva senza semi, se volete conservare gli acini interi, oppure ridurre in purea mantenendo la buccia e passando al setaccio.

Se la consistenza al momento di aggiungere lo zucchero è troppo liquida, aggiungete una mela tagliata a fette in cottura.

Ingredienti:
  • 2 Kg d'uva
  • 500 gr. di zucchero per ogni kg.di frutta pulita
  • 1 limone
  • 3 cucchiai colmi di miele di acacia
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 5 minuti
Occorrente: Coltello o affettatrice, Piatti piani grandi

Preparazione:

  • Lavate molto bene l'uva. Aprite gli acini e togliete i semini interni, raccogliendo il succo che ne esce, in una ciotola. (potete utilizzare uva senza semi)
  • Mettete l'uva in una pentola larga, spruzzatela con il succo di limone, mescolate e cuocete a fuoco medio finchè sarà appassita.
  • Togliete dal fuoco, pesatela. Se preferite una consistenza liscia frullatela con un mixer a immersione ed eventualmente passate al setaccio.
  • Rimettete nella pentola e aggiungete lo zucchero (pesato) e il miele. Cuocete a fuoco basso finchè si sarà addensata.
  • Quando la confettura d'uva è pronta invasate immediatamente nei barattoli sterilizzati che avrete preparato in precedenza. (leggi qui come sterilizzare i barattoli delle confetture)
  • Chiudete ermeticamente e lasciate a raffreddare i barattoli a testa in giù.
  • Una volta freddati, rovesciate nuovamente, attaccate le etichette con data e ingredienti e mettete a conservare in luogo fresco, buio e asciutto.

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui