HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

giovedì 4 ottobre 2012

Halloween e il Pane dei morti

Halloween è una festa che non fa parte della nostra cultura ma anche da noi l'1 e il 2 novembre sono giorni di celebrazione, perchè si festeggiano i santi e si ricordano i morti. Per questa nostra festività da tempi antichi si prepara un pane speciale, il pane dei morti, che in tutte le culture contadine veniva distribuito in occasione della giornata dei morti.

Era un gesto di ringraziamento nei confronti dei defunti e anche come una specie di rito propiziatorio di generosità nei confronti dei vivi. E' da questi riti che deriva l'halloween anglosassone.
In ogni regione italiana, il pane dei morti ha le sue varianti, sia nella forma che negli ingredienti. C'è chi aggiunge frutta secca, o i canditi, chi le spezie. C'è chi lo cuoce a fette e chi gli dà la forma dei biscotti.

Partendo da questa ricetta base potete fare anche voi le vostre varianti secondo il vostro gusto anche estetico.
E' un pane molto ricco che si può mangiare come dolce e accompagnare con del vinsanto.
Ingredienti:

  • 250 g Farina 00
  • 150 g Biscotti secchi (tipo oro saiwa) 
  • 2 albumi
  • 200 g di uvetta
  • 50 g di pinoli
  • 100 g di nocciole
  • 100 g di mandorle
  • 200 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino in mix di cannella e noce moscata in polvere
  • Vino rosso q.b.
  • burro q.b.
  • zucchero a velo per decorare


Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 25 minuti
Occorrente: Mixer o tritatutto, terrine, placca da forno

Preparazione
  • Tritate le nocciole e le mandorle. Fate rinvenire l'uvetta in una ciotola con acqua tiepida per 10 minuti, poi scolate e strizzate. 
  • In una terrina pestate i biscotti fino a farne una specie di farina, senza molliche. Aggiungete la farina e mescolate bene per mixare le due polveri. 
  • Poi unite lo zucchero e il lievito e mescolate anche questi in modo che siano distribuiti in modo uniforme. 
  • Unite l'uvetta, i pinoli, le nocciole e le mandorle, le spezie. In un'altra terrina montate a neve gli albumi con una presa di sale, poi incorporateli all'impasto, lavorando prima con una forchetta e poi con le mani. Aggiungete il vino q.b. per raccogliere la farina.
  • Continuate a lavorare l'impasto fino a che prende corpo e risulta morbido e omogeneo. Ci vogliono almeno 10 minuti.  
  • Accendete il forno a 170° 
  • Togliete l'impasto dalla terrina e sistematelo sul piano pulito e infarinato e sempre lavorando con le mani dategli la forma di un pane rotondo schiacciato o di uno sfilatino, o di tanti piccoli panini schiacciati. Se preferite potete anche tagliarlo in fette e cuocerlo già affettato
  • Rivestite la placca di carta forno leggermente imburrata e spolverata di farina e sistemate il pane sulla placca. 
  • Infornate in forno già caldo e fate cuocere per 30/40 minuti.
  • Sfornate il pane dei morti e lasciatelo stiepidire prima di tagliare in fette.
  • Spolverate con abbondante zucchero a velo.
foto credit: diningwithdiplomats.blogspot.it

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui

ANSA NEWS