Amazon PRIME DAY imperdibile !

HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

mercoledì 17 ottobre 2012

Risotto alla crema di castagne e zafferano

Un risotto alla crema di castagne, un primo piatto delizioso e tipicamente autunnale che risulta morbido, cremoso e con un bellissimo colore ambrato.

Per prepararlo potete utilizzare un riso Carnaroli ma anche il Basmati che risulta molto profumato.
Il tocco in più viene dato dalla cottura nel latte. Chi soffre di intolleranza, può utilizzare solo il brodo vegetale. Se vi avanza un po' di questo risotto, ne potete fare delle crocchettine squisite.
Ingredienti: (per 4 persone)
  • 300 gr. di riso 
  • 300 gr. di castagne lessate
  • 400 ml di latte 
  • olio extra vergine d'oliva 
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 fetta di bacon o lardo (facoltativo) 
  • 1 piccola cipolla 
  • brodo vegetale o acqua 200 ml. 
  • sale q.b. 
  • 1 bustina di Zafferano 
  • 1 rametto di Aneto per decorare
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura; 30/40 minuti
Occorrente: Pentola grande + Tegame + Passaverdure
Preparazione:
  • Lessate le castagne in una pentola con acqua salata, finchè saranno cotte e morbide. Scolatele e sbucciatele, eliminando anche la pellicina. 
  • Passate le castagne nel passaverdure per ottenere una purea lasciando da parte una decina di castagne intere per decorare i piatti. 
  • In un tegame mettete a imbiondire la cipolla tritata con qualche cucchiaio d'olio e il bacon tagliato a pezzetti. Quando inizia a dorare unite il riso e saltatelo a fiamma vivace. 
  • Poi abbassate la fiamma e iniziate aggiungendo un paio di mestoli di brodo. Dopo 5 minuti unite la purea di castagne, mescolando bene e proseguite aggiungendo il latte, poco alla volta, mano mano che si assorbe. 
  • Dopo aver aggiunto tutto il latte, aggiustate di sale e unite  un rametto di aneto.
  • Due minuti prima di fine cottura eliminate l'aneto, unite lo zafferano, sempre mescolando, il burro e mantecate. 
  • Servite il riso alla crema di castagne decorando i piatti con le castagne intere e un rametto di aneto fresco. Distribuite un filo d'olio e una spolverata di pepe. 
Se preferite, potete cuocere le castagne anche intere o spezzettate, senza ridurle in purea. Quelle che lasciate intere invece, passatele nel burro caldo prima di sistemarle nei piatti.

photo credit: Akane86 via photopin cc

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui