HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

venerdì 2 agosto 2013

Marmellata di limone salata. Una delizia speziata

La marmellata di limone salata, che possiamo chiamare anche conserva o salsa, è un accompagnamento delizioso per piatti salati, che potete comunque mangiare anche da sola, con crostini, creackers o grissini.




Ma per tornare alla nostra marmellata di limone, la ricetta che vi propongo è una mia versione impreziosita dalle spezie che aggiungono quel tocco aromatico in più al profumo intenso del limone e si sposa benissimo per servire carni, pesce, verdure, formaggi stagionati.

Ingredienti: (per circa 500 g)
  • 800 g di limoni non trattati (meglio se bio)
  • 160 g di zucchero
  • 4 cucchiaini rasi di sale
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo tritati
  • 2 rametti di timo
  • 3 semi di cardamomo
  • 1 foglia di menta fresca
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 90
Occorrente: Pentole, cucchiaio di legno, passaverdure, barattoli con tappo ermetico


Preparazione:

Sterilizzate sempre i barattoli che userete per le confetture, le marmellate e le conserve. Altri consigli per fare le conserve in casa le trovate qui: come si fanno conserve e confetture
  • Lavate bene i limoni poi metteteli interi in una pentola d'acqua fredda e sul fuoco a cuocere fino a quando saranno morbidi. Ci vorrà circa 1 ora.
  • Togliete dal fuoco, scolate via l'acqua e spezzettate i limoni, eliminando i semi.
  • Passateli con il passaverdure fino ad avere una purea grossolana. Aggiungete lo zucchero, il sale e le spezie tranne il cardamomo e rimettete la marmellata nella pentola.

  • Rimettete sul fuoco a fiamma bassa per circa 10/15 minuti, il tempo che si addensi.
  • Togliete dal fuoco la marmellata di limone salata, unite i semi di cardamomo tritati, mescolate e versate subito nel barattolo.
  • Chiudete col tappo ermetico e capovolgete il barattolo lasciando raffreddare completamente.
  • Quando il barattolo è freddo riportatelo dritto e attaccate un'etichetta con data e ingredienti.

Per comodità è meglio fare più barattolini piccoli. Potete conservare questa marmellata in frigo o anche fuori ma una volta aperta conservatela ben chiusa in frigo. 

2 commenti:

  1. Con cosa è possibile sostituire il cardamomo? Ringrazio per i suggerimenti!

    RispondiElimina
  2. Ciao Annamaria. Non metterlo e basta. Ogni spezia ha il suo aroma specifico, se non hai a disposizione il Cardamomo puoi ometterlo e avrai comunque un'ottima marmellata di limone salata. Se vuoi tentare altre varianti, scegli tra le spezie che hai in casa quelle che ti ispirano di più. La noce moscata ad esempio o il timo limonato. Ricordati solo di utilizzarle in cottura se sono erbe fresche oppure di aggiungerle alla fine se sono secche.

    RispondiElimina

Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui

ANSA NEWS