Amazon PRIME DAY imperdibile !

HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

mercoledì 23 gennaio 2013

Come si fanno le castagnole alla crema

Le castagnole alla crema, un'altra versione delle tante possibili di questi irresistibili dolci di Carnevale, che si preparano con un impasto da bigné, fritte oppure cotte in forno e si arricchiscono di una ricca crema Chantilly.
foto goeggless.com
Il risultato è un bignolino morbido, che fa scoppiare in bocca la morbidezza della crema. Potete aromatizzarla al rhum, alla vaniglia oppure a vostro gusto.


Ingredienti:
  • 250 ml di acqua 
  • 150 g di farina 
  • 100 g di burro 
  • 4 uova 
  • 30 g di zucchero 
  • sale q.b. 
  • 1 bustina di vaniglina 
  • zucchero a velo per decorare 
  • olio di oliva per friggere 
Per la crema Chantilly:
  • 500 ml di panna fresca 
  • 1 cucchiaio di rum o alcune goccde di estratto di vaniglia
  • 100 g di zucchero a velo
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 5 minuti
Occorrente: Pentola, padella, terrina, sbattitore, cucchiaio di legno, sac-à-poche, carta assorbente

Le tapas. Aperitivo, antipasto o pasto completo

Le tapas in Spagna sono più o meno l'equivalente dei nostri antipasti da happy hour, ma in realtà hanno una lunghissima tradizione e oltre ad essere dei piatti sfiziosi, fanno parte di una cultura e di un modo di consumare il cibo che si basa sulla socializzazione.

La parola 'tapas' letteralmente significa 'tappi' perchè la tradizione delle tapas nasce in modo piuttosto curioso.
  • In origine infatti nelle taverne e nelle birrerie dell'Andalusia, sui bicchieri di vino o di birra che venivano serviti, si metteva un pezzo di pane o di formaggio o di salsiccia, per 'tapparli' ed evitare che all'interno potesse entrare un insetto o qualsiasi altra cosa.
Da questa abitudine di servizio sono nate le tapas che dall'Andalusia si sono diffuse in tutta la Spagna con un'infinità di varianti e di gusti che è impossibile riassumere. E si sono trasformate in tantissimi stuzzichini da condividere con un gruppo di amici insieme ad una birra fresca o a del vino in locali caratteristici oppure nei tanti locali di tapas contemporanei dove scegliere tra decine e decine di possibilità.

    martedì 22 gennaio 2013

    Intervalli italiani. La ricetta di Sanbitter

    Il momento dell'aperitivo è sempre una pausa di piacere. Anzi spesso è la migliore della giornata. Dal principe degli aperitivi eccovi una ricetta sfiziosa da provare subito. La ricetta Sanbitter
    Articolo sponsorizzato

    lunedì 21 gennaio 2013

    Come si fanno le frappe. Dolci di Carnevale

    Le Frappe dette anche chiacchere, crostole o bugie e in molti altri modi, sono i dolci di Carnevale per eccellenza.

    Le frappe si fanno in tutta Italia e in ogni casa o pasticceria si preparano in tante forme diverse e anche aromatizzate secondi i gusti. Io ci acciungo il rhum e anche una punta di bicarbonato.

    Ingredienti:

    La regola: 1 uovo e 1 cucchiaio colmo di zucchero ogni 100g di farina
    • 300 g di farina 00
    • 3 cucchiai colmi di zucchero
    • 50 g di burro
    • 3 uova
    • 1 bustina vaniglina
    • 1 bicchierino di Rhum
    • sale q.b.
    • olio d' oliva per friggere
    • zucchero a velo
    • 1/2 cucchiaino di bicarbonato (o di lievito per dolci)

    Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui