Amazon PRIME DAY imperdibile !

HTML

BlogItalia - La directory italiana dei blog Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
MyFreeCopyright.com Registered & Protected
MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Test

Ero una cuoca, ora mi riposo ma mi piace condividere idee e ricette, appunti ed esperimenti del mio viaggio intorno al cibo

mercoledì 13 febbraio 2013

Quaresimali senza cottura. Senza uova e senza farina

Quaresimali, è il nome che viene dato tradizionalmente a questi dolcetti golosi, che si preparano quasi senza cottura, mettendo insieme mandorle e zucchero secondo una ricetta che si tramanda da tempi antichissimi e che ha viaggiato in lungo e in largo diffondendosi in moltissimi Paesi e, come al solito, in molte varianti.
I quaresimali hanno la forma di piccole ciambelline, oppure possono essere dei semplici dischi e si decorano con zuccherini colorati, oppure con la glassa di zucchero e anche con frutta secca tritata. La cottura non supera i 5 minuti.

Ingredienti: 
    • 300 g di mandorle pelate
    • 300 g di zucchero semolato
    • 200 ml acqua
    • 1 fiala di aroma fiori d'arancio 
    • 100 g zucchero a velo
    • zuccherini colorati (o frutta secca tritata) per decorare
      Difficoltà: Facile
      Tempo di preparazione: 5 minuti
      Occorrente: Mixer, mattarello, placca forno, carta forno, pennello
      Preparazione:
      • Nel mixer tritate insieme molto finemente, le mandorle con lo zucchero semolato facendo attenzione a non far prendere calore.
      • Unite l'aroma di fiori d'arancio poi iniziate ad aggiungere l'acqua, a filo e continuate a lavorare con il mixer, fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido, da poter lavorare con le mani.
      • Trasferite sul piano pulitissimo, spolverato con un po' di zucchero a velo e lavorate qualche minuto con le mani, poi stendetelo col mattarello in uno spessore di almeno 1,5 cm., sempre mantenendo il piano coperto di zucchero a velo, in modo che l'impasto non si attacchi.
      • Con il tagliapasta o un bicchierino, ricavate tanti piccoli dischi (o ciambelline) e sistemateli in una placca rivestita di carta forno. Versate i zuccherini (o la frutta secca tritata) in una scodella.
      • Spennellate ogni quaresimale con un velo di sciroppo di zucchero, poi passate ognuno negli zuccherini (o sulla frutta secca tritata sottile) e rimettete sulla placca.
      • Coprite la placca con un panno leggermente umido e fate a riposare tutta la notte.
      • Il giorno dopo accendete il forno a 250°. Infornate i quaresimali e fateli cuocere per 5 minuti. Sfornateli  e lasciateli raffreddare, poi sistemateli in un bel piatto oppure in una scatola di latta.
      Per fare lo sciroppo di zucchero mettete in un pentolino  150 ml di acqua e 150 g di zucchero. Fate scaldare finchè lo zucchero è completamente sciolto e l'acqua è tornata trasparente. Non deve bollire. Quando si è raffreddato usatelo per spennellare i quaresimali.

      Foto avlxyz via photopin cc

      0 commenti:

      Posta un commento

      Ti è piaciuta? Vuoi aggiungere la tua versione di questa ricetta?

      Cerchi una ricetta o un ingrediente? Trovala da qui